Pubblicato “Aeroporto” n° 80

On 28 luglio 2017, in Aeroporto Firenze, by admin

È uscito il nuovo numero di “Aeroporto” (Luglio-Settembre 2017), il notiziario dell’Associazione Valentino Giannotti per lo sviluppo dell’aeroporto di Firenze.

Sul notiziario si fa il punto della situazione della procedura VIA ancora in corso sul masterplan 2014-2029 del “Vespucci” come risulta dagli atti ufficiali resi noti dal ministero dell’Ambiente, che però al momento non forniscono novità né altra informazione sul provvedimento finale indicato sempre come “in preparazione”, mentre si esprime preoccupazione per le notizie di stampa uscite nelle scorse settimane che darebbero la chiusura della procedura ambientale, iniziata oltre tre anni fa, slittata almeno di un altro anno nell’eventualità che venga adesso seguita la nuova procedura VIA recentemente introdotta dal Governo.

La parte centrale del notiziario è dedicata alla descrizione delle opere ambientali per il territorio limitrofo allo scalo aereo previste nell’ambito della realizzazione del masterplan aeroportuale, come descritte nel materiale oggetto di VIA, con particolare riferimento alla realizzazione di nuclei boscati, aree agricole, piste ciclabili e parchi attrezzati. Progetti che confermano l’importanza del piano per il “Vespucci” anche al di là degli aspetti strettamente aeroportuali e aeronautici, secondo un modello di sistemazione ambientale e territoriale comune in molte realtà europee nei contesti che ospitano infrastrutture aeroportuali.

“Aeroporto” n° 80 è scaricabile direttamente cliccando qui oppure dalla apposita sezione.

Tagged with:  

Firme sbagliate

On 1 maggio 2013, in Aeroporto Firenze, Associazione, by admin
Il progetto della nuova pista 12/30 "parallela convergente"

Il progetto della nuova pista 12/30 “parallela convergente”

Tra le iniziative promosse dai vari soggetti che stanno alimentando la contestazione verso il progetto della nuova pista per l’aeroporto di Firenze sta circolando sul web una raccolta di firme su una sorta di petizione contro lo scalo fiorentino rivolta al Consiglio regionale in vista dei prossimi passaggi politico-burocratici della variante al Piano d’Indirizzo Teritoriale (PIT). Una petizione basata ancora una volta su argomentazioni del tutto errate, frutto di una profonda mancanza di conoscenza della materia, della reale portata e dei veri effetti dei progetti aeroportuali proposti, dell’evoluzione prevista rispetto alla situazione attuale e degli stessi documenti allegati alla variante al PIT, che ormai spiegano ampiamente la sostenibilità ambientale dell’intervento ed i benefici generali che ne derivano per tutta l’area metropolitana e la regione.

Tra le considerazioni del tutto fuori luogo ma purtroppo sottoscritte da cittadini probabilmente in molti casi inconsapevoli, oltre alle questioni ambientali connesse alla nuova pista, figurano i “tradizionali” errori di valutazione inerenti la validità dello scalo di Pisa quale unico aeroporto toscano e struttura funzionale per l’area fiorentina; la mancanza di conoscenza di limiti e criticità dello stesso scalo di Pisa; l’erronea convinzione di poter realizzare una vera navetta ferroviaria su una distanza quale quella che separa l’area fiorentina da Pisa e la mancanza di consapevolezza dei costi ambientali e urbanistici, oltre che economici, che comporterebbe la realizzazione di una nuova linea veloce dedicata da Firenze allo scalo pisano, ben superiore a qualunque progetto mai ipotizzato per adeguare l’aeroporto di Firenze.

Invitiamo tutti coloro che hanno firmato la petizione o che fossero invitati a farlo a leggere le varie sezioni del nostro sito che trattano approfonditamente tutti questi argomenti. Suggerendo comunque a tutti di documentarsi il più ampiamente possibile prima di farsi coinvolgere in iniziative di protesta quantomeno discutibili.

Tagged with:  
Bombardier Q400 di Air Berlin impiegato da Niki per i voli su Firenze

Bombardier Q400 di Air Berlin impiegato da Niki per i voli su Firenze

La compagnia austriaca Niki, creata dall’ex-campione di Formula Uno Niki Lauda, ha ripreso oggi il volo Firenze-Vienna. Il collegamento, lanciato per la prima volta nel 2012, è riproposto anche quest’anno con frequenza giornaliera e gestito con Bombardier Q400 da 76 posti di Air Berlin, vettore che detiene il 49,9% della stessa Niki. Dall’hub di Vienna è disponibile la connessione con la rete di collegamenti in prosecuzione verso molte destinazioni europee. Niki ha una propria flotta composta da regional jet Embraer 190 e da Airbus A319, A320 e A321 ma per le operazioni su Firenze impiega i turboelica Q400 ritenendoli più compatibili con le limitazioni dell’attuale pista.

Tagged with:  

Inaugurato ampliamento aerostazione

On 23 aprile 2013, in Aeroporto Firenze, by admin
Un momento dell'inaugurazione dell'ampliamento dell'aerostazione

Un momento dell’inaugurazione dell’ampliamento dell’aerostazione

Stamani è stato inaugurato il completamento della prima fase della riqualificazione ed ampliamento del terminal passeggeri dell’aeroporto di Firenze, che ha visto nel complesso nuovi spazi per 7.000 mq in aggiunta ai 7.500 già disponibili. Gli ampliamenti hanno riguardato aree partenze e arrivi, sala check-in, area trattamento bagagli, aree commerciali. Lo spazio a disposizione dei passeggeri “extra Shengen” è passato da 150 a 300 mq, mentre l’area antistante alla nuova porzione dell’aerostazione ha portato all’incremento del parcheggio sosta breve di altri 2.000 mq, per circa 100 posti auto, raddoppiando la capacità esistente. Nella stessa occasione è stata presentata l’esposizione di alcune opere dello scultore Gunther Stilling in occasione della mostra che si svolgerà dal 2 al 28 maggio a Palazzo Medici Riccardi a Firenze. Una serie di sculture dell’artista sono state esposte negli ambienti della ex sala check-in e nella nuova area arrivi. Con la cerimonia odierna gli attuali dirigenti di ADF, il presidente Enzo Manes e l’amministratore delegato Biagio Marinò, hanno rivolto un saluto alla città in vista della conclusione del loro mandato a fine aprile.

L’Associazione Giannotti sul web!

On 20 aprile 2013, in Associazione, by admin

logo-blu-72-4L’Associazione “Valentino Giannotti” per lo Sviluppo dell’Aeroporto di Firenze è finalmente on-line grazie all’attivazione di questo sito che si propone come punto di riferimento per i nostri soci e per chiunque voglia informarsi su tematiche inerenti la questione aeroportuale fiorentina.

Il sito nasce come strumento per la diffusione del materiale prodotto in 18 anni di vita dell’associazione quali documenti, comunicati stampa, dossier e soprattutto il nostro notiziario trimestrale “Aeroporto”. Il tutto sarà scaricabile liberamente in formato PDF via via che saranno attivate e aggiornate le varie sezioni. Oltre all’immancabile blog, con il quale diffonderemo e commenteremo le notizie più importanti riguardanti l’aeroporto, il sito presenta le sezioni “Domande frequenti” e “Falsi miti” nelle quali troveranno chiarimento dubbi e luoghi comuni che, nel corso della trentennale esperienza del team dell’associazione, ci siamo sentiti e ci sentiamo ripetere più di frequente.