28/10/2018 – È in vigore da oggi il nuovo operativo del “Vespucci”, valido fino al prossimo marzo. Come consueto, sono sospesi per il periodo invernale molti collegamenti, operati a carattere stagionale e che in gran parte riprenderanno col prossimo orario (anche per questo inverno sono interrotti tra gli altri, i collegamenti con Bruxelles, dal 4 novembre al 27 febbriao, e con Vienna, dal 1° novembre).

Rispetto all’operativo invernale di un anno fa il numero delle destinazioni è quasi confermato, con due rotte in meno ma con in più il volo da Lisbona di TAP Air Portugal, avviato nel giugno 2018 e che, come previsto, prosegue stabilmente con frequenza giornaliera e doppio volo nel fine settimana (sabato e domenica). Nel complesso, da oggi e fino al 30 marzo sono attivi voli per 15 destinazioni (su 17 aeroporti), operati da 13 vettori:

Voli nazionaliCatania (Vueling), Palermo (Vueling), Roma Fiumicino (Alitalia).

Voli internazionali: Amsterdam (KLM e Vueling), Barcellona (Vueling), Bucarest (Blue Air), Chisinau (Air Moldova), Francoforte (Lufthansa), Lisbona (TAP Air Portugal), Londra City Airport (British Airways), Londra Gatwick (Vueling), Madrid (Iberia e Vueling), Monaco (Air Dolomiti), Parigi CDG (Air France), Parigi Orly (Vueling), Tirana (Albawings), Zurigo (Swiss).

Tagged with:  

È entrato in vigore oggi il nuovo operativo dei voli del “Vespucci”, valido fino al prossimo 24 marzo 2018. Le novità positive riguardano la prosecuzione nel periodo invernale dei voli Vueling per Amsterdam, attivato lo scorso marzo, e per Londra Luton, operato finora a carattere stagionale e il collegamento da Tirana aperto da Ernest Airlines a fine agosto. Per il mese di novembre proseguono i voli settimanali per Bristol, Birmingham e Londra Stansted di British Airways attivi dallo scorso maggio, che saranno poi riproposti nella stagione estiva 2018. Col nuovo orario si registrano invece alcune cancellazioni importanti.

Da oggi non è più attivo il collegamento di CityJet dal London City Airport, che era stato avviato nel dicembre 2010 e gestito per sette anni. È stato sospeso quest’anno per il periodo invernale il collegamento da Ginevra di Swiss, adesso riprogrammato dal prossimo marzo. Come già era stato annunciato, è cancellato il volo da Dusseldorf di Air Berlin, in seguito alla chiusura del vettore (linea riprogrammata da Eurowings dal prossimo gennaio). Il 24 ottobre si è chiuso il volo settimanale dall’isola d’Elba di Silver Air attivo dall’ottobre 2014, che era operato in regime continuità territoriale (con supporto di contributo pubblico per le aree insulari o disagiate) ed è arrivato alla scadenza del relativo bando, per ora non rinnovato. Con i primi di novembre si chiude l’attività su Firenze anche di Mistral Air, vettore in fase di ristrutturazione, che aveva aperto la base sul “Vespucci” in aprile con i voli per Bari, Cagliari, Olbia, Marsiglia e Nizza (quest’ultimo già chiuso a fine estate). La cancellazione dei voli nazionali, che avrebbero dovuto proseguire nel periodo invernale, lasciano di nuovo l’area fiorentina senza collegamenti per Sardegna e Puglia. Anche con questo operativo invernale si ripete la sospensione delle rotte su Firenze di Brussels Airlines da Bruxelles, Austrian Airlines da Vienna (riprogrammate da marzo) e HOP! da Lione. Confermati anche nel nuovo orario collegamenti molto ridotti per la Sicilia, con un volo giornaliero per Catania e alcune frequenze settimanali per Palermo.

Nel complesso l’operativo invernale 2017-2018 in vigore da oggi offre collegamenti per 14 destinazioni (17 nello scorso orario invernale) su 17 aeroporti (19 un anno fa), gestite da 13 vettori (16 un anno fa).

Voli nazionali: Catania (Vueling), Palermo (Vueling), Roma Fiumicino (Alitalia).

Voli internazionali: Amsterdam (KLM e Vueling), Barcellona (Vueling), Bucarest (Blue Air), Chisinau (Air Moldova), Francoforte (Lufthansa), Londra City Airport (British Airways), Londra Gatwick (Vueling), Londra Luton (Vueling), Madrid (Iberia e Vueling), Monaco (Air Dolomiti), Parigi CDG (Air France), Parigi Orly (Vueling), Tirana (Albawings e Ernest Airlines), Zurigo (Swiss).

Tagged with: