È iniziato oggi il nuovo volo tra Firenze e Anversa operato da TUIFly tramite TUI Airlines Belgium, vettore belga appartenente al gruppo tedesco TUI, il più importante operatore mondiale nel settore turistico che comprende varie compagnie aeree con sedi in diversi paesi europei. Il collegamento è offerto con due frequenze settimanali, il lunedì (con arrivo al “Vespucci” alle 14.45 e partenza per Anversa alle 15.30) e il giovedì (arrivo a Firenze alle 17.45 e partenza per la città belga alle 18.40) ed è effettuato con Embraer 190 da 112 posti.

Anversa, seconda città del Belgio e capoluogo della regione delle Fiandre, nella parte settentrionale del paese, è una destinazione inedita per lo scalo fiorentino (anche se in passato è stato utilizzato come alternato ai voli su Bruxelles, distante una quarantina di chilometri) e il volo diretto sul “Vespucci” è attualmente l’unico offerto nel panorama aeroportuale nazionale dal piccolo scalo della cittadina belga, Anversa Deurne, posto 3 km a sud-est del centro.

I velivoli del gruppo TUI, sotto i vari marchi europei che lo compongono (o ne hanno fatto parte in passato), sono invece una presenza consolidata sugli scali italiani per attività charter ed in passato voli charter sono stati effettuati anche sul “Vespucci” con Boeing 737.

Tagged with:  

TUI Fly programma il Firenze-Anversa

On 27 ottobre 2017, in Aeroporto Firenze, by admin

Il vettore belga TUI Fly ha programmato dal prossimo 2 aprile 2018 l’apertura del volo diretto tra Firenze e Anversa, seconda città del Belgio e principale centro delle Fiandre. Il collegamento è previsto con due frequenze settimanali, lunedì (con arrivo al “Vespucci” alle 14.45 e ripartenza per la città belga alle 15.30) e giovedì (arrivo a Firenze alle 17.45 e ripartenza per Anversa alle 18.40), operate con Embraer 190 da 112 posti.

TUI Fly, vettore operativo dal 2004, specializzato nei voli per le maggiori mete turistiche, fa parte del TUI Group, primo operatore turistico del mondo, presente in Toscana con il resort a cinque stelle recentemente inaugurato nell’ambito del grande investimento per il recupero della tenuta di Castelfalfi, nel comune di Montaione, tra Firenze e Volterra.

Seconda compagnia aerea belga per dimensione e importanza, Tui Fly utilizza una flotta composta da Embraer 190, Boeing 737 NG (Next Generation) serie 700 e 800 e dai più grandi Boeing 767 e 787 per le tratte a lungo raggio. Il vettore ha operato in passato sul “Vespucci” in occasione di alcuni voli charter, con Boeing 737, ed è stato finora presente su vari scali italiani con charter regolari per destinazioni turistiche.

Tagged with: