Aspettando la ripresa dei voli

On 10 Maggio 2020, in Aeroporto Firenze, by admin

10/5/2020 – Aspettando di vedere come e quando potranno riprendere davvero i collegamenti di linea dallo scalo fiorentino (come da qualunque altro aeroporto), un giro sulle pagine web dei vettori presenti al “Vespucci” confermano la prossima ripresa di quasi tutta l’attività su Firenze, con le rispettive linee selezionabili in gran parte da giugno.

Continue reading »

1/5/2020 – Dieci miliardi di euro da investire per sostenere e rilanciare il settore, un piano stralcio per accelerare le opere aeroportuali strategiche già programmate e lanciare nuovi progetti utili a superare lo shock che stiamo vivendo in questo momento; investimenti da fare rapidamente, sullo stile del modello “ponte di Genova” che ha dimostrato tutta la sua validità; modifica di norme europee per agevolare gli investimenti esteri nel settore: sono gli impegni delineati dal presidente dell’Ente Nazionale Aviazione Civile Nicola Zaccheo nell’intervista rilasciata ieri al Sole24Ore.

Continue reading »

Pubblicato “Aeroporto” n° 91

On 11 Aprile 2020, in Aeroporto Firenze, by admin

11/4/2020 – È uscito il nuovo numero del notiziario “Aeroporto”, trimestrale informativo dell’Associazione Valentino Giannotti per lo Sviluppo dell’Aeroporto di Firenze (Aprile-Giugno 2020).

“Aeroporto” n° 91 è un numero speciale di 24 pagine interamente dedicato all’elencazione di oltre 2.000 documenti prodotti nell’ambito della procedura svolta sul masterplan 2014-2029 dell’aeroporto di Firenze dall’inizio della VIA (marzo 2015) al decreto di conclusione della Conferenza dei Servizi (aprile 2019). Documenti inerenti ogni aspetto tecnico, funzionale, operativo, ambientale, urbanistico affrontato, valutato e risolto nelle fasi di studio e progettazione della nuova pista e di tutte le opere infrastrutturali, ambientali e territoriali connesse ricomprese nel masterplan, sui quali si era basata l’approvazione finale ottenuta a chiusura di tutto l’iter da parte di tutti gli enti responsabili e competenti.

Continue reading »

4/4/2020 – La notizia di questi giorni dell’avvio da parte della Regione Toscana dell’iter per rifare la parte della variante al PIT del 2014 relativa all’aeroporto (la parte fermata dal TAR nel 2016) ha ridestato inevitabilmente gran parte dei soliti incommentabili “soggetti contro”, dal sindaco di Sesto Fiorentino a esponenti a sinistra del centro-sinistra, dai 5 Stelle agli oppositori territoriali e campanilistici del PD, agli immancabili comitati della piana e di Pisa, che ritenevano (solo loro) che fosse stata messa una pietra sopra ad un progetto di nuova pista che nella sua validità nessuna sentenza ha mai messo in discussione (né TAR 2016 e 2018, né Consiglio di Stato 2020), come è stato ripetuto infinite volte. Una reazione che ovviamente non sorprende, vista l’ossessione che hanno per qualunque cosa riguardi lo scalo dell’area fiorentina e che non meriterebbe considerazione, ma alcune espressioni di sconcerto esternate risultano davvero sconcertanti.

Continue reading »

2/4/2020 – Rilanciamo di seguito l’editoriale che apre il numero di aprile di JP4 Mensile di Aeronautica, la principale rivista di aviazione italiana, in edicola in questi giorni, dedicato al “mostro” burocratico e normativo che nel nostro paese consente campo libero ad ogni tipo di azione di disturbo, da “guastatori”, imbastita per bloccare più o meno qualunque opera in nome di minoranze piccole piccole a danno del bene comune rappresentato dalla disponibilità e funzionalità di servizi pubblici e d’interesse generale quali sono infrastrutture adeguate e/o ambientalmente più compatibili.

Continue reading »

Tagged with:  

17/3/2020. Riportiamo il testo del comunicato stampa che l’Associazione InPista! aveva elaborato nelle scorse settimane, dopo le esternazioni dell’esponente della Lega Susanna Ceccardi contro il masterplan dell’aeroporto di Firenze, la nuova pista e i suoi promotori e sostenitori nell’intervista su La Repubblica del 6 marzo. Comunicato di replica che è stato diffuso oggi, con considerazioni (condivisibili) che è utile evidenziare in una vicenda al momento congelata dagli eventi che stiamo vivendo, ma che resta tra le prime priorità per la ripartenza della Toscana e per chi la dovrà gestire.

Continue reading »

Sentenze e ripartenze

On 12 Marzo 2020, in Aeroporto Firenze, by admin

11/3/2020 – Nel momento difficile che stiamo vivendo, in cui Governo e istituzioni tutte devono studiare e programmare da adesso ogni forma di ripartenza da lanciare appena ne saremo fuori (e l’Italia che per prima in Europa ci è entrata così pesantemente, per prima ne verrà fuori!), da ogni parte viene rilanciato con forza il tema dello sblocco delle opere pubbliche e delle infrastrutture, da sempre precondizione per crescita, sviluppo e occupazione e di per sé grande fonte immediata di posti di lavoro e quindi ovviamente ancor più vitali adesso.

Continue reading »

6/3/2020 – Riportiamo di seguito la nota diffusa da Toscana Aeroporti dopo la pesante e grave accusa di disonestà rivolta contro chi sostiene il progetto del masterplan e della nuova pista del “Vespucci” di Firenze da Susanna Caccardi, ad oggi ipotetica candidata della Lega alla presidenza della Regione (intervista su La Repubblica). Accusa che colpisce in primis la società che gestisce i due scali toscani e tutti coloro che per anni hanno lavorato a un progetto validato e approvato da tutti gli enti tecnici nazionali responsabili e competenti, e con essi offende tutti coloro che da decenni si battono per questo sacrosanto obiettivo, compresi noi (la nostra Associazione), le altre associazioni e gruppi a sostegno del progetto, cittadini, imprese, enti, sindacati dell’area fiorentina largamente favorevoli alla nuova pista e all’impostazione prevista per il sistema aeroportuale toscano con i due masterplan di Firenze e Pisa in attesa di attuazione.

Continue reading »

5/3/2020. Toscana Aeroporti ha risposto oggi, per “diritto di replica”, all’articolo apparso lo scorso 3 marzo su Il Fatto Quotidiano con titoli e contenuti imprecisi o del tutto falsi in merito alle vicende dell’aeroporto di Firenze, del masterplan, delle procedure seguite nella sua approvazione e delle relative norme, trattate utilizzando argomentazioni dei soliti “comitati contro” della piana fiorentina. Di seguito riportiamo l’intervento pubblicato sul numero odierno del quotidiano, nel quale viene fatta chiarezza in particolare sulla questione della relazione della procedura del masterplan fiorentino con la nuova normativa europea sulle valutazioni ambientali recepita nel 2017 dal nostro paese e che più volte è stata di nuovo malamente e impropriamente tirata in ballo in questi giorni dal fronte del “no aeroporto”.

Continue reading »

3/3/2020. Nel commento alle sconcertanti sentenze della giustizia amministrativa che hanno riportato al punto di partenza l’iter ambientale del masterplan dell’aeroporto di Firenze definivamo quanto accaduto qui una potenziale mina vagante per il sistema aeroportuale italiano, perché per Firenze è stato bloccato quanto fatto usualmente per ogni altra procedura di questo tipo su piani aeroportuali, quindi adesso ogni scalo poteva essere a rischio se sottoposto a simili trattamenti.

Continue reading »